Insurtech: Perché è necessaria una digitalizzazione dei processi?

La digitalizzazione dei processi aziendali ha subito profonde trasformazioni sia concettuali che operative. Infatti nei primi anni era semplicemente intesa come la “presenza” dell’azienda sul web mentre al giorno d’oggi riguarda un cambiamento radicale che assimila la presenza della realtà aziendale nel mondo di internet e dei canali digitali predisposti. Basti pensare all’enorme quantità di utenti presenti nel web che quotidianamente assimilano, condividono, creano contenuti. Secondo uno studio effettuato da “We Are Social” questi sono solo alcuni dati riferiti al 2019:

  • 5,11 miliardi di utenti mobile al mondo
  • 4,39 miliardi di utenti internet al mondo
  • 3,48 miliardi di utenti social
  • 3,26 miliardi di utenti che accedono alle piattaforme social da mobile (1)

Non serve altro per capire che questa affascinante trasformazione digitale dei processi permette alle aziende di essere presenti ovunque ed in qualunque momento soprattutto per il target di riferimento. Ma quali sono le reali modifiche nel settore dei servizi e più nello specifico nei servizi di Assicurazione? Focalizzandoci sul mondo dell’Assicurazione, viene coniato il nuovo termine Insurtech come collante tra il mondo dell’Insurance e delle nuove tecnologie in atto. Questo settore in rapida crescita, soprattutto in ambito startup, permette una riorganizzazione dell’azienda e del servizio offerto che non bada più ai costi ed ai tempi del mondo assicurativo classico ma permette di ottenere risposte immediate e specifiche per ogni tipo di utente. Attraverso la raccolta di enormi quantità di dati e la loro successiva rielaborazione in forma di “soluzioni” ad hoc, si può avere un costante rapporto con l’assicurato che permette una reale vicinanza tra azienda ed utente! Il servizio offerto quindi non sarà più standard ma personalizzato in base alle reali esigenze dell’assicurato.

La vera scommessa entro il 2025 è quella di creare un’integrazione totale dei sistemi digitali in un mondo ormai del tutto connesso, dove il singolo individuo si trova con maggiore potere che lo conduce ad aver bisogno di maggiori attenzioni da parte delle aziende. I micro-servizi conducono verso una fidelity di lungo periodo e permettono all’assicurato di ottenere maggiore tranquillità nella gestione dei servizi appartenenti alla polizza scelta.

Le realtà emergenti in ambito Insurtech saranno in grado di portare a termine un così ambizioso obiettivo?

(1) https://wearesocial.com/it/blog/2019/01/digital-in-2019