Nima, il rilevatore portatile di glutine

Nima, un nuovo dispositivo piccolo e discreto consente di verificare la presenza di glutine in ogni tipo di alimento. Direttamente a tavola e in pochi minuti.

Problemi con il glutine?Ti aiuta Nima. In Italia le persone affette da celiachia sono circa 600 mila. L’unico modo di tenere sotto controllo il problema è prestare particolare attenzione alla dieta. Come fare? Un importante punto di riferimento è l’Associazione italiana celiachia (Aic), che è in continuo movimento nella ricerca e nella diffusione dei suoi risultati.

Per i celiaci è di vitale importanza sapere se il cibo che mangiano contenga glutine o meno. Si rivelano problematiche le situazioni in cui si è costretti a mangiare fuori. Come ovviare a questo problema?

Due studenti del MIT che soffrono di celiachia hanno fondato a San Francisco Nima Labs, una start-up che ha lo scopo di aiutare i celiaci a capire se il cibo che hanno davanti contiene glutine.

Gli studenti hanno concepito un piccolo dispositivo elettronico,chiamato Nima, molto discreto, che permette di verificare la presenza o meno del glutine negli alimenti. Il dispositivo, di forma triangolare e dimensioni tali da stare comodamente in borsa, si può utilizzare direttamente a tavola e necessita di un paio di minuti per il responso.

Come funziona? Bisogna inserire il cibo in una apposita capsula che contiene determinati reagenti. Avvitando un tappo a vite che fa parte della capsula, il cibo viene triturato e ridotto in polvere. Dopodiché è sufficiente inserire la capsula nel dispositivo elettronico per sapere se nel cibo c’è del glutine o meno. Un display sul device comunica il risultato: una faccina sorridente ci dà il via libera, ovvero accerta l’assenza di glutine. Una spiga di grano, invece, avverte che il cibo contiene glutine.

Il device è stato concepito secondo gli standard necessari per essere approvato dalla Food And Drug Administration degli Stati Uniti. Si può collegare allo smartphone tramite bluetooth ed è acquistabile online alla cifra di 279$, in cui sono incluse 3 capsule monouso per il controllo degli alimenti.

Leave a Reply